La valigia perfetta

Finalmente siamo arrivati a meno di 60 giorni dall’estate. Il tempo si sta decisamente assestando e i ponti danno l’occasione perfetta per iniziare ad avare a che fare con le valigie. Avete letto bene. Fare la valigia: una delle attività che preferisco di più.

Quando tiri giù la tua valigia dall’armadio, la apri e inizi con il classico sclero del “ma cosa mi porto?” vuol dire che le vacanze e il divertimento sono dietro l’angolo. Mi capita spesso che mentre preparo le varie cose mi perdo a sognare ad occhi aperti i momenti più belli da vivere a Cousins Beach. Dalla serata sul lungomare alle mie nuotate notturne…si anche serate che non accadranno mai al fianco di Conrad.

Di solito non  ho mai impiegato molto a preparare la valigia: buttavo tutte le magliette che trovavo, i costumi che non erano stati impietosamente mangiati dal cloro, le mie adorate flip flop e chiudevo tutto. Da quando la mia migliore amica Taylor è venuta a trovarmi a Cousins Beach e ha iniziato ad elencarmi le sue regole imprescindibili per la valigia perfetta devo ammettere che ho iniziato a seguirne qualcuna che ho trovato particolarmente preziosa…e ora la condivido con voi, mie lettrici.

Regole per la valigia perfetta:

To do list

Taylor mi ha confessato un piccolo grande segreto: ogni  volta che prepara la valigia per i weekend o l’estate prepara una lunga “list degli outfit” che indosserà per ogni occasione prevista. Il look per la giornata in piscina, quello per il giro in spiaggia e quello per la sera, per la serata in discoteca e così via prendendosi una settimana almeno. Per me è impossibile perché io non riesco ad essere così scientifica e men che meno sono brava a creare “o-u-t-f-i-t” e “l-o-o-k”, però trovo l’idea della lista molto utile. Riesce a farti riflettere su ciò che realmente ti serve e non perderti a portare cose che non indosserai mai e come ogni estate porterai avanti e indietro solo per “fargli prendere un po’ d’aria buona”.  Per cui decisamente vi consiglio di creare una lista di ciò che state aggiungendo alla valigia per capire se non state esagerando troppo con un indumento e state portando poco di altro.

I vestiti Passe-par-tous

Taylor ha una teoria tutta sua per serve un vestito per ogni occasione, mentre Susannah mi ha sempre decantato le sorti degli accessori. Infatti secondo Susannah se si abbinano i giusti accessori un vestito può essere utilizzato sia di giorno che di sera. Nell’assurda conversazione tra Taylor e Susannah che dibattevano questo “delicato” argomento sono arrivata alla conclusione che esistono vestiti che non sono legati solo al giorno o alla sera ma esistono quelli che dalla maggior parte delle fashion blogger vengono chiamati “passepartout” e che possono essere indossati in tutte le occasioni aggiungendo appunto giusto qualche dettaglio per renderli più glamour o più quotidiani.

Ho provato un paio di volte ad aggiungere alle mie valigie qualcuno di questi vestiti miracolosi e ho trovato che in vacanza sono molto utili perché si è sempre pronte per partecipare a qualsiasi evento: che sia una festa sulla spiaggia o il compleanno super trendy organizzato da qualcuno, non avrete il problema di dover creare un “outfit” perché avrete già la soluzione a portata di mano.

Mai più pesante di quel che riesci a portare

Questo consiglio mi arriva più da Jeremiah che da Taylor visto che un’estate avevo esagerato con i vari pantaloncini e le magliette e avevo creato una valigia super pesantissima. Incurante della cosa sono arrivata a Cousins Beach confidando nell’aiuto dei ragazzi per scaricare la macchina ma, come Jeremiah ha sollevato la mia valigia, si è dato per disperso e ha preferito portare tutti gli altri bagagli lasciando a me il disgraziato compito di trascinarmi quel peso morto! Alla faccia dello sportivo tutto muscoli!

Da quel giorno ho imparato che dopo aver impacchettato tutto devo provare a portare la mia valigia e non affidarmi a nessuno….o, come dice Taylor, devo affidarmi agli occhietti dolci per poter trovare un’anima gentile che mi aiuti.

Che dite voi avete altri vostri segreti per preparare la valigia perfetta? Non siate timide e condividete anche i vostri mentre preparate borsoni e trolley per questi lunghi ponti!

Xo xo

B.