E se la mia storia diventasse una serie Tv?

Ragazze, grandissime, vi siete proprio scatenate in quest’ultimo week end di giugno. Io vi adoro.

Sono molto contenta che condividiate con me la voglia di trasformare The Summer Trilogy in una serie Tv. In effetti sarebbe proprio divertente poter vedere la mia storia in immagini e dialoghi: per me sarebbe come poter rivivere quei momenti una seconda volta e vederli come spettatrice esterna.

Poi, se diventasse un successo mondiale come Gossip Girl… Wow non starei più nella pelle!

Sognare però non costa nulla e quindi nulla ci vieta di interpretare la parte della produzione e scegliere il nostro cast ideale. Poi, chissà… magari Stephane Savage e Josh Schwartz (i produttori di Gossip Girl) raccoglieranno la nostra richiesta e ci faranno un pensierino…

Ma bando alle ciance. A furor di popolo, vince il ruolo di protagonista la bellissima e dolcissima Emma Watson: è lei che si è aggiudicata il maggior numero di preferenze nel sondaggio di venerdì 27 giugno.

Ebbene sì, la piccola maga babbana di Harry Potter ha stregato i vostri cuori, per il suo talento, ma soprattutto per la sua grazia ed eleganza. A questo proposito voglio farvi una domanda: ma mi vedete così secchiona? Ecco, in questo non assomiglio per niente a Hermione :(.

Siccome i voti sono stati tanti, anche per le altre due giovani attrici (Nina Dobrev e Ariana Grande), ho deciso di inserirne nel nostro cast almeno una delle due.

Considerando i tratti fisici di Taylor, ho pensato che la più adatta fra le due ad interpretare il suo ruolo fosse Ariana Grande. In fatto di stile ci prende in pieno. Ad Ariana, infatti, piacciono i vestiti estivi con motivi floreali, allegri e solari che risaltano il suo lato femminile e inoltre, impazzisce per i decolleté. E Taylor ha un armadio pieno sia di decolleté che di abiti iperfemminili.

Ora è il momento di passare alla componente maschile del nostro cast. Abbiamo ben tre parti da assegnare: quella di Conrad, quella di Jeremiah e quella di Steven.

Non ci sono dubbi, la parte di Conrad se l’aggiudica Zac Efron. E come darvi torto… effettivamente è proprio bello e affascinante! E poi vi ricordate che sguardo aveva quando guardava Gabriella in High School Music? Io sì, e avrei voluto che Conrad guardasse me in quel modo.

E arriviamo a Jeremiah. I vostri voti hanno consegnato questo ruolo a Luca Grabeel. Nonostante ve l’abbia proposto io, mi rendo conto che i due non si assomigliano molto. Ma con un buon lavoro di palestra e di abbronzatura, direi che il risultato potrebbe diventare molto simile all’originale.

Per questioni di quiete familiare, non posso dimenticarmi di mio fratello; ho deciso di far interpretare il suo ruolo ad Adam Brody. Lo so, a volte le sorelle hanno una visione un po’ distorta dei fratelli maggiori, ma secondo me Steven è esattamente come Seth Cohen di The Oc: nerd, logorroico e spesso inopportuno. Ma come Seth, anche Steven ha un cuore d’oro e sono sicura che si farebbe in quattro per difendere me e i fratelli Fisher.

In questa mia selezione speciale ho deciso che non potevo tralasciare le mie due “mamme”, Susannah e quella vera. Ho quindi svolto una personale ricerca fra le attrici più “mature” e sono giunta alla seguenti conclusioni: per il ruolo di Susannah ho pensato di ingaggiare Kelly Rowan, la bella ed elegantissima Kirsten Cohen di The Oc. Si assomigliano molto, sia fisicamente che caratterialmente.

Il ruolo di mia madre ho invece pensato di affidarlo a Margaret Colin, l’energica e instancabile madre di Blair in Gossip Girl.

Che ne pensate, vi piace questo cast? A me un sacco! Già mi immagino alcune delle scene che vi ho descritto nei libri.

XoXo

Ps. Manca solo un giorno all’uscita del terzo e ultimo libro Per noi sarà sempre estate.

B.